Messina svegliati!!!!!
















Il movimento che vorrei fosse realizzato è utopistico ma non impossibile, il Movimento del Sè, ovvero quell'intimo sentire che ti dà la consapevolezza, come dice Hillman, che stai operando per il tuo benessere interiore e, conseguentemente, per quello di tutta la società. Questo è ben lontano dall'individualismo e dall'opportunismo che impera sovrano in noi e che ci fa vedere il dito e non il cielo. Dobbiamo ritrovare il senso dell'appartenenza, è il nostro modo di pensare che deve cambiare, ad esso segue l'azione, ma finchè non riusciremo a cambiare questo modus vivendi Messina e la Sicilia tutta cadrà nel baratro dell'indifferenza e della rassegnazione. E, purtroppo, molti sono già rassegnati! Perciò bisogna reagire e agire con la consapevolezza di fare un bene a noi stessi e di conseguenza a tutta la città, ma spesso ciò non avviene perchè manca, appunto, l'obiettivo comune, ognuno pensa al proprio orticello, perdendo di vista il bene primario che è quello della sopravvivenza in una città che offre sempre meno e, nell'illusoria speranza di un miglioramento, mandiamo avanti individui che, sulla carta, hanno a cuore il futuro di questa città ma che in realtà la considerano solo un trampolino di lancio verso altri lidi. Lo strumento è l'obiettivo comune non identificabile, però, in una realtà precostituita come quella della città di Messina. La rivoluzione interiore avverrà quando i messinesi si sveglieranno dal torpore che li attanaglia e getteranno via le catene della promiscuità che li porta a vivere in una sorta di limbo dove si ripete la stessa storia ad ogni elezione, che sia di destra, centro o sinistra. Finchè perdurerà questo stato di cose saremo costretti a vivere in schiavitù perdendo anche la nostra dignità e a nulla servirà scrivere Rivoluzione negli slogan politici, se essa non avverrà prima dentro di noi.  



Licenza Creative Commons
Articolo by Antonella Di Pietro is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Share this post :
Previous
Next Post »

Lascia un tuo pensiero :-)